Il Co.Re. Lazio al Trofeo delle Regioni Mototurismo 2022

Nell’ultimo fine settimana si è svolto il “Trofeo delle Regioni”Motorismo, importante evento dedicato ai tesserati della FMI, organizzato dal Co.Re. Abruzzo coordinato da Marcello De Angelis con la fondamentale collaborazione di 14 motoclub del territorio; vincitore del Trofeo giunto alla quarta edizione è stato il Co.Re. Campania, con oltre 260 presenze, davanti a Calabria e Piemonte.

La manifestazione iniziata nel campo base di Tortoreto Lido, ha avuto i suoi momenti salienti sabato sera a Corropoli dove si è svolta la Serata delle Regioni, con la presenza del Presidente Giovanni Copioli e del Vicepresidente Rocco Lopardo e domenica mattina a Giulianova dove, nella panoramica Piazza Belvedere, si è conclusa con gli interventi delle autorità locali coinvolte e le premiazioni delle Regioni e dei Motoclub partecipanti.

Un evento unico nel suo genere che ha riunito in Abruzzo tantissimi motociclisti – alla fine sono stati ben 1674 gli iscritti – che hanno condiviso la comune passione per le due ruote, per l’aggregazione e per il turismo.

Il Co.Re. Lazio del Presidente Paolo Pelacci capeggiato su strada dal Vicepresidente Ottavio Bulletti con 68 iscritti si è posizionato a metà classifica, ottenendo comunque il miglior risultato di sempre. A comporre la squadra sono stati gli Scoordinati con 26 presenze, i Lupi Bianchi (12), i Neronani (12), il Motoclub Ammotora Rieti (5), il M.B.C. Touring (4), il Mc Ufo Frascati (4), gli Etruschi Bikers (2), il Motoclub Zagarolo (2) e la S.S. Lazio Motociclismo (1).

La destinazione della prossima edizione è certa, finiti i festeggiamenti e smaltita la sbornia di emozioni tutti i Comitati Regionali sono già con la mente in Campania sede della quinta edizione.

Il Co.Re. Lazio è al lavoro, salire sul podio è un obiettivo che Ottavio ed i suoi ragazzi prima o poi sono sicuri di raggiungere… unitevi a Noi il Trofeo delle Regioni 2023 ci aspetta!

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI