Il Campionato Regionale Motocross 2022 pronto a partire con il Promoter

Nasce con una nuova formula organizzativa il Campionato Regionale MX Lazio 2022, grazie all’accordo sottoscritto fra il CORE Lazio FMI e la società Brakeless.

Anche in questo caso il Comitato Lazio è precursore di un’iniziativa importante, quella di affidare la gestione di un intero campionato, quello MX appunto, ad un Promoter che di fatto si occuperà, in collaborazione con gli impianti presenti in regione, dell’organizzazione delle 16 prove in programma.

La scelta di affidare la gestione ad un Promoter, si fonda sulla necessità di pervenire ad un più uniforme livello organizzativo, ma e soprattutto alla necessità di dare un concreto supporto agli impianti, in modo particolare con l’arrivo di sostanze di tipo economico, utili specialmente alla copertura delle spese di nuove iniziative che daranno un valore aggiunto all’intero Campionato, una fra tutte l’istituzione della categoria di Supercampione con premi di valore economico.

“Ho ragione di credere che questa iniziativa, per ora limitata al 2022, sia assolutamente vincente e pertanto in caso di conferma sarà riproposta per gli anni successivi. Dell’accordo raggiunto, debbo ringraziare tutti i soggetti interessati, vale a dire il sig. Gianni Pecorilli della Soc. Brakeless, la Commissione Regionale MX in modo particolare nella persona del Coordinatore sig. Ubaldo Mastropietro, ma e soprattutto gli impianti FMI della Regione Lazio, che hanno con fiducia voluto credere ed aderire al progetto. Ovviamente il proposito generale dell’idea, che è riposto di certo nella riuscita dell’intera iniziativa, guarda soprattutto in un incremento del livello generale di tutto il motocross laziale, nell’ambito del quale si sta lavorando anche per ospitare in regione il Mondiale MX GP…….ma questa è un’altra storia. (dichiarazione del Presidente Pelacci)”

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI